Annibale Barca, il condottiero cartaginese

annibale

Annibale Barca (246-183 a.C.)

Annibale, figlio di Amilcare Barca, fu un grande condottiero ed eroe cartaginese. Nel 219 distrusse Sagunto, avvenimento che provocò l’inizio delle ostilità con i Romani e la Seconda Guerra Punica.

Alla guida di 100.000 uomini passò le Alpi e sconfisse i Romani al Ticino, poi alla Trebbia (218), al lago Trasimeno (217), infine alla famigerata Canne (216). Dopo la vittoria dei Romani al Metauro (207) sul fratello Asdrubale, però, egli si tenne sulla difensiva, tornandosene in Africa dove Scipione l’africano lo sconfisse a Naraggara o Zama (202).

Dopo essersi rifugiato presso il re di Bitinia, si avvelenò per non cadere in mano dei Romani.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *