Il contorno occhi e la correzione delle borse

correttore viso borse e occhiaie

Nell’ambito del contorno occhi, la correzione delle borse necessita di uno stik chiaro, lo stesso che è utilizzato per la correzione delle occhiaie.

Bisognerà stenderlo delicatamente solo sull’ombra che il rilievo della borsa crea sotto l’occhio. Questo ritocco serve infatti a schiarire al massimo l’alone scuro, causato dall ‘ombra della borsa, in modo da far sembrare il solco meno profondo.
Per il trucco delle occhiaie il cosmetico chiaro doveva essere applicato prima della base degli occhi; nel caso delle borse invece, bisognerà sfumarlo dopo e stendervi sopra solo la cipria, fi ssata con la spugna bagnata. Solo nel caso in cui usiate il pan cake o solamente la cipria, dovrete prima applicare lo stik, così come per il trucco delle occhiaie. Usando il pan cake, dovrete cercare di stenderlo sotto gli occhi il più diluito possibile, affinché le parti truccate con il cor&ttore stik non risultino troppo incrementate.

IL FISSAGGIO

L’elemento indispensabile per quest’ operazione è la cipria trasparente o invisibile. Si tratta di un cosmetico che fissa il trucco senza alterare i colori e che, ripassato più volte durante il giorno, non stratifica.

FISSAGGIO NORMALE

Applicare con un piumino di velluto un leggero stato di cipria, premendo bene e senza tralasciare nessuna zona.

FISSAGGIO PROFESSIONALE

Affinché il trucco risulti nitido, privo di sbavature e affinché duri più a lungo, è di estrema importanza incipriare con cura le seguenti zone:

  • Angoli interni ed esterni degli occhi .
  • Palpebre superiori
  • Radici delle ciglia inferiori e superiori
  • Attaccature delle ali del naso
  • Angoli della bocca

Questa operazione, che consente di ottenere un trucco molto compatto e di lunga durata, è realizzabile solo con dei fondotinta fluidi non totalmente trasparenti e con degli stik professionali (sono da escludere i cake e i mat).
Applicare, con un piumino di velluto, abbondante cipria sul viso, facendo in modo che attorno agli occhi il trucco, non ancora fissato, non formi pieghe antiestetiche, spazzolare la cipria in accesso con cura, usando l’apposito spazzolino. Tamponare, eventualmente, o con le’ dita inumidite o con una spugnetta bagnata e ben strizzata; oppure, se avete applicato un prodotto grasso (pan stik), spruzzate sul viso l’acqua contenuta nelle apposite bombolette spray, fin quando inizia a colore; potrete servirvi di un nebulizzatore. Tamponare con una velina.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *