Il pixie cut, il caschetto cortissimo del momento

taglio pixie cut

E’ un po’ di tempo che si sente parlare del Pixie Cut, soprattutto negli ambienti glamour femminili. Ma che cosa è questo Pixie cut? Niente di cosi trascendentale: è semplicemente un taglio di capelli da donna, anche se molto coraggioso. Non tutti possono permetterselo, bisogna fare attenzione ai propri lineamenti. Il taglio pixie è adatto esclusivamente a donne dai lineamenti spiccatamente femminili e rotondi. Per intenderci, una mascella ampia o squadrata, o una fronte eccessivamente alta non rendono giustizia al taglio e possono peggiorare l’aspetto del soggetto. E’ adatto, invece, alle donne dall’ovale rotondo e regolare, esaltato magari da occhi profondi e ciglia prominenti.

Ma quale è il tipo di capelli che si adatta meglio a questo taglio? La natura dei capelli è un altro elemento da tener presente. Capelli secchi o crespi, ricci o indomabili, non si adattano ad un taglio così corto. Potreste trovarvi dopo pochi giorni con la testa che assomiglia ad un nido di uccelli. Il taglio pixie, invece, predilige capelli morbidi, lisci e setosi.

Il taglio, in conclusione, ha un che di giovanile, è molto versatile e permette tante varianti: si possono tirare indietro i capelli, si può lasciare un ciuffo lungo sul viso usando anche fermagli colorati. Il ciuffo nasce per essere liscio, ma si possono pensare anche soluzioni più ardite, cotonandolo e tingendolo con colori di tendenza.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *