Trucco per un viso troppo triangolare

viso allungato - trucco

Ci sono 2 tipologie di viso  triangolare. Vediamo come poter correggere con un trucco adeguato questa particolarità del viso:

Caratteristiche 1

Fronte larga, mascelle strette, mento appuntito, labbra tendenzialmente triangolari, occhi generalmente vicini.

Correzioni

Il trucco consiste nello smussare gli angoli acuti ed i punti prominenti: zigomi e mento. Per mezzo delle ombre si possono ottenere dei grossi miglioramenti, scurendo, senza accessi, i punti che accentuano in modo esagerato la forma a triangolo. Con l’aiuto di un fondo più scuro di una o due tonalità usate per l’intero viso, si ombreggiano le parti laterali della fronte e degli zigomi, ritoccando anche il mento. Con il fard per guance passato sugli zigomi, si rinforza la correzione precedentemente fatta con lo scuro. Se la forma del viso è particolarmente appuntita, consigli di schiarire leggermente le mascelle in modo da proiettarlo verso l’esterno, allargando così la parte inferiore. Il trucco degli occhi seguirà una linea che si allunga verso l’esterno in modo da ristabilire l’equilibrio fra zigomi e occhi. Infatti, in questo viso, le dimensioni dello zigomo sono tali da far sembrare piccolo anche un occhio di dimensioni normali, se non lo s’ingrandisce in modo sufficiente col trucco. Nel caso triangolare particolarmente allungato è bene, come nella correzione del viso lungo, creare una specie di “borsa” immediatamente sotto la radice delle ciglia inferiori con l’aiuto dell’ombretto naturale (bruno, grigio- viola, ecc.). La linea delle sopracciglia è come sempre molto importante. Bisogna evitare angoli acuti e linee troppo continue preferendo, invece, un segno leggermente arcuato verso la tempia che abbia una linea appena ascendente. Per quando riguarda le labbra, sarà bene evitare linee tondeggianti e cercare di sviluppare la bocca in senso orizzontale, eliminandone l’eventuale forma triangolare. Per concludere ricordiamo che anche il viso triangolare, pur mantenendo le proprie caratteristiche, può assumere diversi aspetti: può essere allargato, caratterizzato dalla dimensione mento- fronte piuttosto ridotta e da zigomi e fronte estremamente sviluppati in orizzontale; appuntito o allungato, caratterizzato da un forte sviluppo di tutte le linee verticali: occhi particolarmente piccoli e vicini, naso lungo, ecc. Per la correzione di questo viso potrebbe rilevarsi utili alcune tecniche riservate al viso lungo in quanto esso può essere considerato una via di mezzo fra i due.

Caratteristiche 2

Fronte stretta, mascelle larghe, occhi generalmente vicini.

Correzioni

Esaminiamo un altro viso triangolare; il precedente era caratterizzato dal vertice (mento) rivolto verso il basso e dalla base del triangolo (fronte) rivolta in alto; ora invece esaminiamo il caso opposto, cioè il viso stretto alle tempie e largo alle mascelle. Questa conformazione è piuttosto frequente nel meridione italiano; oltre alla struttura ossea, la vera causa di questo difetto è l’attaccatura dei capelli. A questo proposito è bene ricordare che uno dei sistemi più risolutivi consiste proprio nel depilare una piccola ciocca alle tempie: è un’operazione delicata che richiede esperienza e senso della misura; ma spesso ‘è l’unica vera soluzione. In alcuni casi si possono ottenere dei benefici schiarendo con la decorazione la peluria scura, tipica delle brune, che “unisce” l’attaccatura dei capelli alle sopracciglia, creando in lontananza l’effetto di una vera e propria ombra che tende a stringere ulteriormente le tempie. Nel caso in cui si ricorresse ad una decolorazione anche parziale dell’intera capigliatura, è utile schiarire tante piccole ciocche a raggiera proprio nei punti da allargare. Passiamo ora al trucco vero e proprio: le tempie ed eventualmente la fronte (che in questo viso è generalmente bassa) saranno truccate con un fondotinta più chiaro di un paio di toni della base. I lati inferiori, dallo zigomo alla mascella, saranno ombreggiati con il solito fondo più scuro. Si darà maggior risalto con un po’ di chiaro, (lo stesso usato per le tempie), alla punta del mento nel probabile caso in cui sia sfuggente. Il fard per guance va generalmente steso al di sotto dello zigomo, per evitare di stringerlo ed accentuare di conseguenza la larghezza delle mascelle e quindi la caratteristica triangolare. Con il trucco degli occhi e delle sopracciglia si opera il cambiamento più evidente. Gli occhi saranno valorizzati al massimo ed allungati verso la tempie, le sopracciglia, leggermente distanziate fra loro, avranno l’angolo notevolmente spostato verso l’esterno e la seconda parte molto corta. Quest’ accorgimento permette di dare alla mascella un equilibrio nuovo, altrimenti non ottenibile. La bocca, diversamente dagli occhi, non avrà bisogno (tranne in casi rarissimi) di essere messa in risalto; per i contorni sono da evitare le linee curve.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

One thought on “Trucco per un viso troppo triangolare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *