Anafilassi

anafilassi
Condividi

Anafilassi, grave reazione allergica a rapida comparsa e che può causare perfino la morte

L’anafilassi è un complesso di effetti tossici che si producono per la somministrazione di determinate sostanze (ad es. sieri) delle quali l’organismo ha già assunto precedentemente quantità maggiori o minori. Questa, se congenita, è chiamata idiosincrasia. Nelle forme più pericolose si può parlare di shock anafilattico.

Per ottenere l’antianafilassi, si inietta un siero proveniente da animale di specie diversa da quella da cui veniva il primo siero (metodo Ascoli), o si somministra per via diversa, a dosi piccolissime e ravvicinate, la sostanza stessa che è causa dell’ipersensibilità (metodo Besredka).

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.