Aquila

aquila
Condividi

Aquila

L’aquila appartiene al genere di uccelli rapaci, notevole per grandezza, forza, acutezza di vista e potenza di volo.

Ha il becco arcuato in punta, tarsi pennuti ed artigli potenti. Si nutre di piccoli mammiferi e uccelli.

L’aquila reale (A. chrysaetus), di colore bruno, nidifica sugli alti monti.

Per i Romani quella ad ali spiegate con la folgore tra gli artigli fu insegna della legione, da C. Mario in poi.

Carlo Magno, restaurando l’impero, l’assunse come simbolo; nel 13° secolo divenne bicipite; nel 1806 stemma dell’imperatore d’Austria.

Napoleone I e Napoleone III l’ebbero come simbolo dell’Impero Francese.

La Russia nel 1472 adottò quella bizantina; Pietro il Grande nel 1721 la fece bicipite. Nel 13° secolo fu l’arma dei Savoia; d’argento fu l’arma degli Estensi.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *