Auto-Tune, che cos’è e come utilizzarlo al meglio

auto-tune
Condividi

Auto-Tune

Per molti l’utilizzo dell’Auto-Tune sta distruggendo la musica pop.

Per altri, invece, è solo uno strumento da studio che permette di cantare meglio.

Cos’è l’Auto-Tune?

Come probabilmente già saprai, Auto-Tune è un’applicazione che corregge il tono vocale.

Gli ingegneri del suono lo usano sottilmente durante gli spettacoli dal vivo per mantenere la voce chiara e in tonalità.

Altre volte è usato come un effetto ricercato e palese, creando una sorta di suono vocale computerizzato. 

Non bisogna confondere, però, l’Auto-Tune con il vocoder, un altro effetto che crea voci dal suono robotico.

Dagli anni ’90 c’è stata una lista incredibilmente lunga di artisti che usano questo strumento vocale.

Come utilizzare l’Auto-Tune

L’Auto-Tune utilizza un punto di riferimento impostato (una scala o una nota) e tutto ciò che è al di fuori di questo riferimento verrà corretto digitalmente.

Il momento più comune e ragionevole per utilizzarlo è quando bisogna andare in alto con le note.

E’ utile anche quando, in registrazione, la traccia generale è ottima, ma ci sono alcuni problemi di intonazione che la sintonizzazione automatica può correggere.

C’è da rimanere molto sorpresi, ma la sintonizzazione automatica avviene su un gran numero di canzoni famose senza che noi lo sappiamo.

È simile al software audio quando viene suonato uno strumento. Se lo strumento perde una o due note, non è necessario registrare nuovamente l’intera traccia, ma si aggiungono a posteriori.

Sono ormai lontani i giorni della ri-registrazione completa delle tracce fino a quando non meticolosamente perfette.

Quindi è una cosa buona o cattiva?

Auto-Tune ha portato la musica pop lontano dalla bellezza della voce umana.

Il suono robotico caratteristico diventa fastidioso abbastanza rapidamente.

Inoltre, sono le imperfezioni a fare unica una canzone o la sua interpretazione.

Ma non è così terribile quando non è evidente?

Dopotutto, gli ingegneri hanno utilizzato la tecnologia per migliorare le tracce vocali da circa il tempo in cui ci sono state tracce vocali.

Può sembrare un imbroglio

L’Auto-Tune è usato per tre ragioni:

  1. fa intonare meglio i cantanti;
  2. ad alcune persone piace quel suono robotico;
  3. aiuta a fare successi.

E poiché la musica è anche un business, questa terza ragione è probabilmente la più importante.

Dobbiamo ammettere che ogni volta che amplifichiamo o registriamo musica, cerchiamo sempre di farla suonare meglio, con la migliore attrezzatura e con i migliori effetti.

Quindi Auto-Tune può essere considerato come un qualsiasi altro effetto.

Non c’è niente di sbagliato nell’usarlo con giudizio.

In effetti, può risparmiare molto tempo e denaro in studio. 

Ad ogni modo, il miglior critico è sempre il pubblico e (quando piace) può essere la scelta giusta.

Foto di copertina tratta da https://www.antarestech.com/
tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *