Come preparare i pomodori secchi sottolio

pomodori secchi sottolio
Condividi

Oggi prepariamo i i pomodori secchi sottolio

I pomodori secchi sottolio sono una ricetta gustosa che possiamo preparare facilmente a casa. Quante volte vi sarà capitato di dover buttare dei pomodori che si erano comprati e poi non si è avuto modo di prepararli. Non fatelo mai più! Prendeteli, preferibilmente quelli lunghi, e metteteli a seccare al sole su una piccola grata, spostandoli di tanto in tanto, in modo da fargli perdere tutti i liquidi. Poi seguite la seguente ricetta per far sì che li possiate utilizzare successivamente e ogni volta che ne avrete voglia.

Ingredienti

  • 400 gr di pomodori
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1/4 di litro di acqua
  • 1/4 di litro di aceto
  • aglio
  • 3 gambi di sedano
  • 100 gr. di capperi

Preparazione

Per prima cosa dobbiamo lavare i pomodori: versare l’acqua e l’aceto in grosso recipiente, e immergiamoci i pomodori, lasciandoli a bagno almeno per una mezz’ora, affinché si idratino. Passati i 30 min. li scoliamo e li stendiamo singolarmente su un canovaccio (a pancia in giù). Una volta stesi, li copriamo e li arrotoliamo in modo da farli asciugare bene. Mentre li lasciamo ad asciugare possiamo preparare il ripieno. Tagliamo grossolanamente su un tagliere il sedano e l’aglio e aggiungiamoci i capperi. Successivamente tritiamo il tutto aiutandoci o con un frullatore (facendo attenzione a non tritare troppo) oppure con una mezzaluna. Una volta asciutti per bene i pomodori, li mettiamo in una ciotola capiente insieme al trito appena fatto. Innaffiamo con un po’ d’olio e misceliamo il tutto.

A questo punto, prendiamo un vasetto da 500 gr (sterilizzato in precedenza) e vi inseriamo manualmente i pomodori mischiati al trito. Aggiungiamo un po’ d’olio ogni 2/3 file e riempiamo il vasetto per 9/10. In ultimo, copriamo i pomodori con ulteriore olio affinché le verdure non siano in contatto con l’ossigeno. Chiudiamo ermeticamente e conserviamo in dispensa.

Il segreto

Fare attenzione quando si riempie il vasetto a distribuire bene il prodotto, in modo da far capitare parte di pomodori e parte dell’impasto.

N.B. Una volta aperti, consumateli entro pochi giorni, potrebbe essere molto pericoloso.

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.