Coronavirus da spiegare ai bambini. Ecco come fare

Condividi

Coronavirus da spiegare ai bambini

Molti genitori cercano la soluzione sull’argomento del coronavirus da spiegare ai loro figli.

La notizia del COVID-19 è ovunque, dalla prima pagina di tutti i giornali alle tv e internet. 

Come spiegare l’epidemia in modo rassicurante e non rendere i bambini più preoccupati di quanto potrebbero già essere? 

Ecco alcuni consigli

Non avere paura di discutere con tuo figlio del coronavirus. 

La maggior parte dei bambini avrà già sentito parlare del virus o visto persone che indossano maschere per il viso, quindi non devi e non puoi evitare di parlarne. 

Guarda la conversazione come un’opportunità per comunicare i fatti e imposta un tono emotivo. 

Il tuo obiettivo è aiutare i tuoi figli a sentirsi informati e ottenere informazioni basate sui fatti che sono probabilmente più rassicuranti di qualsiasi cosa sentano dai loro amici o dai media.

Sii appropriato nella spiegazione. Non fornire volontariamente troppe informazioni, in quanto ciò potrebbe essere travolgente. 

Invece, prova a rispondere alle domande di tuo figlio. Fai del tuo meglio per rispondere onestamente e chiaramente. 

Va bene se non puoi rispondere a tutto; essere disponibile per tuo figlio è ciò che conta.

Prendi spunti da tuo figlio. Invita tuo figlio a dirti tutto ciò che potrebbe aver sentito in tv e fatti dire cosa prova. 

Offrigli l’opportunità di porre domande in modo da evitare di incoraggiare fantasie spaventose.

Sii rassicurante. I bambini sono molto egocentrici, quindi ascoltare le notizie dai media potrebbe farli preoccupare. 

È utile, perciò, rassicurarlo spiegando che i bambini sembrano avere sintomi più lievi.

Concentrati su ciò che stai facendo per rimanere al sicuro. 

Un modo importante per rassicurare i bambini è quello di enfatizzare le precauzioni di sicurezza assunte. 

Spiegagli che lavarsi accuratamente le mani è il mezzo principale per mantenersi in salute. 

Questo gli ricorderà che si sta prendendo cura di se.

Mantieni la routine. Ciò è particolarmente importante se la scuola del bambino o l’asilo nido è chiuso. 

Assicurati di prenderti cura delle azioni basilari proprio come faresti durante una festività o una vacanza estiva. 

Strutturare le giornate con orari regolari dei pasti e delle ore di sonno è essenziale per mantenere i bambini felici e in salute.

Continua a parlare. Spiegagli che continuerai a tenerlo aggiornato sullo sviluppo della cosa. 

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.