Cosa sono i BUONI?

buoni fruttiferi postali
Condividi

I buoni, nel senso classico del termine, sono una promessa di pagamento, emessi da una banca o da un privato a favore di una persona nominativamente indicata, oppure al portatore. Possono anche avere una accezione strettamente commerciale sotto forma di sconti o promozioni (usati tantissimo ultimamente). Ma vediamoli tutti:

Buono di consegna

Il buono di consegna è un foglio non fiscale che comprova l’avvenuta consegna di merce. Il buono può anche essere cumulabile. E’ Improprio o irregolare se sfornito dell’accettazione da parte del vettore (chi consegna).

Buono d’ordine

E’ il documento che un cliente invia al suo fornitore con il quale descrive dettagliatamente il proprio ordine. Generalmente è usato su internet per comprare qualcosa, soprattutto nelle trattative tra privati.

Buono sconto

E’ un sistema commerciale di fidelizzazione. Una struttura commerciale o una azienda offre un buono spesa o un buono sconto a seguito di un’acquisto da consumare in acquisti futuri, oppure lo offre legato ad una operazione commerciale o di promozione. Si può generare buoni sconto che presentino una cifra stabilita (es: buono sconto di 10 Euro) oppure che riportino una percentuale di sconto da utilizzare nell’acquisto di determinata merce (es: 30% di sconto).

Buono fruttifero

Credito rilasciato da una banca depositaria, con la promessa di restituire al depositante, a una scadenza, la somma depositata più l’ammontare degli interessi maturati nel tempo. Quello postale è il titolo di risparmio portante interessi che si pagano al momento del rimborso del capitale; non sono né cedibili, né sequestrabili; il rimborso può avvenire presso qualunque ufficio postale, cambiano soltanto i tempi di erogazione, in quanto è sempre l’ufficio di emissione che ne ordina il rimborso.

Buono del Tesoro

E’ un titolo di credito emesso dallo Stato con la promessa di pagare entro una data scadenza, che va da pochi mesi fino a 9 anni, una certa somma comprensiva del capitale ricevuto e dell’interesse. In Italia vi sono buoni del Tesoro annuali o poliennali (triennali, quinquennali, settennali, novennali).

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *