Iponimo e iponimia, un termine di John Lyons del 1963

iponimo
Condividi

Iponimo

L’iponimo o iponimia è un termine coniato dal linguista John Lyons nel 1963.

Il termine indica una gerarchia o correlazione tra termini dello stesso campo semantico.

Infatti, se ci riferiamo a soli due termini che indicano la stessa cosa, uno dei due sarà iponimo dell’altro.

Questo sarà quello inquadrato in un campo meno esteso dell’altro che addirittura lo comprende.

L’inverso dell’iponimia è l’iperonimia.

Difficile da capire in questo modo e ce ne rendiamo conto.

Per capirci meglio bisogna fare un esempio, in modo da essere più chiari e precisi.

Esempio di iponimi

  • Tavolo -> mobile
  • Vino -> uva
  • Nucleo -> atomo
  • Luce -> lampadina
  • Foglio -> risma
  • Uno -> decina
  • Piede -> gamba
  • Dito -> mano
  • Alunno -> scuola
  • Sale -> acqua di mare
  • Acacia -> albero
  • Seme -> mela
  • Gatto -> felino
  • Barboncino -> cane
  • Cane -> quadrupede

Con gli ultimi due esempi (barboncino, cane e animale) abbiamo visto che si possono creare delle vere e proprie catene, dove ognuno ha un ruolo iponimico per l’altro.

Catene iponimiche

Fate molta attenzione alla seguente catena di parole:

padovana->gallina->volatile->oviparo->animale->essere vivente.

Questo è un chiaro esempio di catena iponimica

Co-iponimo

Quando più termini fanno riferimento allo stesso insieme più grande, questi vengono detti co-iponimi.

Ad esempio rapa, cavolo e zucca sono co-iponimi di verdura.

Adesso potete divertirvi a trovare i vostri iponimi.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *