Lappola, la pianta dagli uncini appiccicosi

lappola
Condividi

Lappola è generalmente quella pianta dalle foglie triangolari, munite di uncini che la rendono appiccicosa per le vesti e per il pelo degli animali.

Lappola è il nome dato a diverse piante molto comuni e spesso nocive, che hanno la proprietà di aderire tenacemente alle vesti o alla pelliccia degli animali. Talvolta sono aderenti i soli semi, talvolta anche le foglie e i fusti.

Ombrellifere (Torilis Daucus), composite (Xanthium), borraginacee (Echinospermum lappula). In particolare l’Arctium Cappa (in italiano Lappa o Bardana), erba della famiglia delle Composite, con larghe foglie picciolate cuoriformi, i frutti (calatidi) sono circondati da squame rigide e adunche, che si attaccano al vello degli animali e ai vestiti; con questo mezzo, la pianta attua la disseminazione. I fiori sono porporini.

E’ comune in tutta Europa ed, un tempo, era usata nella farmacopea popolare.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *