Monossido di carbonio, cos’è e cosa lo produce

monossido di carbonio
Condividi

Monossido di carbonio

Il monossido di carbonio, altrimenti noto come CO, è un gas incolore e inodore altamente tossico.

Può causare malattie acute e, nel peggiore dei casi, la morte.

Il gas è costituito da carbonio e ossigeno.

Come viene prodotto?

La CO è prodotta dalla combustione incompleta di combustibili contenenti carbonio, come carbone, petrolio, carbone di legna, legno, cherosene, gas naturale e propano.

Fonti comuni di monossido di carbonio

Le fonti di CO nell’ambiente domestico possono essere dispositivi che bruciano carburante come: caldaie, forni, scaldabagni, caminetti, griglie a carbone, stufe (gas, cherosene e legna e asciugatrici).

Gli oggetti comuni all’aperto che emettono CO sono: fornelli da campo, fuoco aperto, barbecue, tosaerba, generatori, veicoli a motore e utensili elettrici.

Anche il fumo di sigaretta e sigaro è una causa comune di inquinamento da monossido di carbonio.

Fonti comuni di CO sul posto di lavoro sono i magazzini, che azionano carrelli elevatori alimentati a propano, lucidatrici per pavimenti e riscaldatori di ambienti, frese per calcestruzzo alimentate a gas, idropulitrici e compressori d’aria.

Sebbene questi dispositivi siano normalmente innocui se utilizzati all’aperto (a causa dell’aria che dissipa i gas pericolosi), se utilizzati in uno spazio ristretto, possono rivelarsi mortali, quindi è necessario fornire molta ventilazione.

Miti comuni

Il monossido di carbonio (CO) viene comunemente confuso con l’anidride carbonica (CO2).

La CO2 è un gas utilizzato nelle bevande gassate ed è anche lo stesso gas espirato dagli esseri umani.

L’avvelenamento da CO non è causato da apparecchi difettosi, ma dalla mancanza di circolazione dell’aria.

Ad esempio, una caldaia a gas potrebbe funzionare correttamente, ma se la canna fumaria è ostruita o difettosa, il CO trova sfogo in casa.

Molte persone credono che il monossido di carbonio non sia pericoloso.

In effetti, è una delle principali causa di morte per avvelenamento.

Domande comuni

Quali sono i sintomi dell’avvelenamento da CO?

I sintomi comuni sono: mal di testa, nausea, vertigini, vomito, debolezza, confusione e dolore al petto.

Se dormi o sei intossicato, puoi morire per avvelenamento da CO prima ancora di manifestare i sintomi.

Come posso prevenire l’avvelenamento da monossido di carbonio a casa?

Assicurati che tutti i tuoi apparecchi a combustibile siano ispezionati da un professionista qualificato ogni anno.

Acquista rilevatori di monossido di carbonio per la tua casa e falli installare professionalmente e regolarmente testati.

Assicurarsi che tutti i nuovi apparecchi a combustione di carburante siano installati professionalmente, adeguatamente ventilati e regolarmente sottoposti a manutenzione secondo le istruzioni del produttore.

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.