Sacra Corona Unita e il crimine organizzato pugliese

sacra corona unita
Condividi

Sacra Corona Unita

La Sacra Corona Unita Unita è un’associazione di criminali che opera principalmente in Puglia e che è particolarmente attiva nelle zone di Brindisi, Lecce e Taranto.

L’organizzazione fu fondata alla fine del 1970 da Raffaele Cutolo, un boss della Camorra che voleva ampliare le sue operazioni in Puglia.

Da quando Cutolo fu arrestato, la Sacra Corona Unita ha proseguito in autonomia la propria attività, ma sotto una nuova leadership locale.

Dopo essersi inizialmente concentrata sulle estorsioni nei confronti delle numerose industrie di olio d’oliva e dei produttori di vino della Puglia, ha sviluppato mercati che includessero il traffico di droga e gli omicidi su commissione.

La Sacra Corona Unita ha ampie alleanze con altre organizzazioni criminali internazionali, come le mafie russe e albanesi, i cartelli della droga colombiani, le Triadi cinesi, e la Yakuza giapponese.

L’organizzazione ha tre livelli distinti, ed i membri possono passare da uno all’altro eseguendo Riti Battesimali, un termine religioso che probabilmente si rifà alle associazioni camorristiche e mafiose.

La società minore della Sacra Corona Unita

La Società Minore, che è il livello più basso, è costituita da criminali di basso livello che vogliono fare carriera.

Dopo un periodo di prova della durata di quaranta giorni, si può prestare un giuramento di fedeltà alla Sacra Corona Unita e, purché non si sia già ricercati dalla polizia, si diventa manovalanza.

La società maggiore della Sacra Corona Unita

La Società Maggiore, il secondo livello, è a sua volta divisa in due parti:

  1. Lo Squarro, che si guadagna una volta che un membro ha ucciso tre persone in nome e per conto dell’organizzazione. Chi cerca di lasciare l’organizzazione in seguito, verrà ucciso.
  2. La Santa. Una volta che si raggiunge questa posizione, durante una ritualità accurata, si riceve una pistola. una pillola di cianuro, un batuffolo di cotone, un limone per curare le ferite dei propri compagni, un ago per la puntura dell’indice della mano destra, dei fazzoletti e un dono (di solito sigarette).

La società segreta della Sacra Corona Unita

Il terzo e ultimo livello dell’organizzazione è la Società Segreta, che è effettivamente la direzione della Sacra Corona Unita.

La Sacra Corona Unita è costituito da circa 2.000 membri sparsi in più di 50 clan.

Le loro attività principali ora sono le sigarette di contrabbando, la droga, le armi e i rapimenti.

Raccolgono anche soldi da altri gruppi criminali per i diritti di attracco sulla costa sud-orientale dell’Italia.

La Puglia è una porta naturale per il contrabbando da e verso paesi post-comunisti, come la Croazia, la Serbia e l’Albania.

Inevitabilmente, l’organizzazione si occupa anche di riciclaggio di denaro, estorsione e corruzione politica.

Tuttavia, una serie di operazioni di polizia hanno ridotto la capacità dell’organizzazione, che ha avuto il suo apice nel 1990.

tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *