Spaghetti di soia con verdure e gamberetti

spaghetti di soia
Condividi

Spaghetti di soia con verdure di stagione e gamberetti

Oggi presentiamo un primo internazionale, anzi extra continentale: spaghetti di soia con un condimento vegetale e l’aggiunta dei gamberetti.

Chi non ha mai assaggiato almeno una volta nella vita i classici spaghetti di soia, sono una specialità della cucina cinese, ma anche entrati di diritto nella cucina internazionale.

Ma come si preparano? Come renderli vicini al gusto davvero particolare assaggiato nei vari ristoranti cinesi sparsi per il mondo.

Questa ricetta che andremo a presentare è il frutto di vari esperimenti, volti proprio a quella ricerca di emulazione.

A detta dei commensali, l’obiettivo è stato raggiunto con merito.

Ecco la ricetta, se volete replicarla.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g. di spaghetti di soia
  • 6 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai d’olio (oliva/semi)
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 1 o 2 carote
  • 200 g. di gamberetti (anche surgelati)

Preparazione

  1. Iniziate tagliuzzando la cipolla e l’aglio finemente;
  2. Tagliate le verdure (zucchine, peperoni e carote) in verticale facendo tante striscioline come piccoli spaghettini;
  3. Mettete l’acqua sul fuoco (rigorosamente senza sale);
  4. Soffriggete nell’olio lo scalogno e l’aglio tritati;
  5. Appena indorati, aggiungete le verdure, mezzo bicchiere di acqua e mescolate;
  6. Dopo circa 3 minuti aggiungete 4 cucchiai di salsa di soia e continuate a mescolare;
  7. Fate cuocere a fuoco moderato per 5 minuti;
  8. Aggiungete i gamberetti e fate cuocere per altri 3 minuti il tutto, ricordandovi sempre di mescolare bene;
  9. Appena l’acqua è arrivata a bollore, spegnete il fuoco e immergete in ammollo gli spaghetti di soia;
  10. Dopo circa 3 minuti scolate gli spaghetti e mischiateli col condimento di verdure e gamberetti;
  11. Aggiungete, quindi, gli altri 2 cucchiai di salsa di soia e mescolate bene il tutto;
  12. Impiattate come meglio preferite e serviteli ben caldi.

Sarà un piatto davvero gustoso che senza dubbio vi sorprenderà.

Cercate anche di usare i classici bastoncini, vi assicuro che aggiunge qualcosa all’atmosfera orientale.

Buon appetito!

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.