Trascendentale, cosa significa questo termine

trascendentale
Condividi

Trascendentale

Il termine trascendentale indica genericamente qualcosa che trascende, che va oltre, che supera la normalità, un certo grado, un determinato limite.

Definizioni come aggettivo

  • Preoccupato per la base della conoscenza a priori o intuitiva in quanto indipendente dall’esperienza.
  • Affermare un’irrazionalità fondamentale o un elemento soprannaturale nell’esperienza.
  • Superando tutti gli altri; superiore.
  • Oltre il pensiero o l’esperienza comune; mistico o soprannaturale.
  • Vagamente e ambiziosamente stravagante nella speculazione, nell’immaginazione o nella dizione.
  • Virtuosismo eccezionale, superiore alla norma (campo musicale).
  • Relativo a un numero reale o complesso che non è la radice di alcun polinomio che abbia grado positivo e coefficienti razionali (campo matematico).
  • Una curva in cui un’ordinata è una funzione trascendentale dell’altra (campo matematico).
  • Un’equazione in cui entra una funzione trascendentale di una delle quantità sconosciute o variabili (campo matematico).

Definizioni filosofiche

  • Che si estende oltre i limiti di una singola categoria.
  • Pertinente all’esistenza nell’esperienza di elementi a priori; a priori.
  • Che spiega la materia e tutto ciò che è oggettivo come prodotto della mente soggettiva.
  • Astrusamente speculativo; oltre la portata del pensiero e dell’esperienza ordinaria, quotidiana o comune.
  • Vago; oscuro; fantastico; stravagante.
  • Pertinente a ciò che può essere determinato a priori riguardo ai principi fondamentali di tutta la conoscenza umana. 
tuttoin1

About tuttoin1

Tuttoin1 è la risposta a tutto cio che cerchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *